Prometheus_

Prometheus_ è un progetto di ricerca sul cibo finalizzato all’esplorazione degli ambienti remoti di questo pianeta, dei mille ch’esso racchiude.
È metodo e pratica, incardinati sui concetti di edibile e remoto che ripetutamente strappa dalle loro sedi in una cultura pietrificata. Impietrita.
In un tradizione morta piccola, che non trasporta al di fuori di sé.
Opera a livello linguistico e pertanto sulla percezione. Perché il cibo è prima di tutto linguaggio: chiave di interpretazione e narrazione del mondo.
Se edibile è tutto ciò che può potenzialmente essere introdotto nel corpo, il cibo è invece una ristretta selezione applicata da una determinata cultura nel tempo. Il cibo non è
naturale.
Allo stesso modo remoto non indica uno stato, ma piuttosto una percezione dello spazio determinato dalla possibilità di accedervi e insediarvici. Remoto è uno stato mentale.

Prometheus_lab, laboratorio sperimentale e centro catalizzatore del progetto, nasce e si sviluppa nel corso del 2018 in Progettoborca.
Trova sede in uno degli spazi dell’ex Infermeria nel ventre della Colonia. Nucleo di espansione, costituisce stazione operativa per l’esplorazione del paesaggio circostante. Naturale e culturale insieme. A partire dalla prima esplorazione coinvolge un numero eterogeneo di esploratori dalle disparate branche del pensiero in grado di offrire un algoritmo quanto più complesso per la decifrazione dell’ambiente nel quale la pratica si svolge.
Lo spazio è centrale operativa da dove Prometheus_ orchestra e articola le varie attività che compongono l’intreccio di diverse linee di ricerca ed operative: la perlustrazione del selvatico; l’indagine di tradizioni usi e conoscenze più o meno sopite; la costituzione di reti sul territorio ed oltre. Le quali si traducono a loro volta in incontri, panel di discussione,
collaborazioni con aziende, esposizioni e progettualità radicali che ampliano l’ampiezza di spettro e la struttura stessa di Prometheus_.
Le energie son ora protese alla definizione di nuovi spazi che possano accogliere le due dimensioni del progetto a lungo respiro: una biblioteca tematica a disposizione di esploratori e pubblico e l’archivio che ospiterà il materiale raccolto e processato nel corso delle esplorazioni.
Prometheus_ si configura come progetto proteso ad una pratica capillare, applicata a vari contesti e paesaggi con la finalità di mettere in rete conoscenze, strategie e culture per l’abitazione che ne consentano l’abitazione.
Esploriamo questo pianeta come fosse alieno.

Promethus Food Lab è un progetto di Lorenzo barbasetti di Prun.
Qui la prima esplorazione, 2018.
Qui il panel di FAME, 2018.
Qui Promethus_ Igram.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookGoogle+Share on LinkedIn